La guida per proteggerti dal Coronavirus

Foodego prende molto seriamente la sicurezza di rider, ristoranti e clienti, specialmente in questo periodo in cui si stanno registrando sempre più casi di Coronavirus (COVID-19).

Durante questo periodo l’obiettivo principale è proteggere la salute dei tuoi dipendenti, dei tuoi clienti e dei rider con cui collabori.

Qui sotto riportiamo una serie di importanti misure da adottare al fine di raggiungere questo obiettivo. In caso di aggiornamenti, ti informeremo tempestivamente.

Se hai adottato delle misure che sono risultate particolarmente efficaci, ti chiediamo gentilmente di condividerle con noi, in modo da comunicarle anche agli altri ristoranti partner. Vogliamo fare tutto il possibile affinché i ristoranti con cui collaboriamo siano sicuri e possano tranquillamente continuare a svolgere la propria attività in questo periodo.

Linee guida del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute consiglia di adottare le seguenti precauzioni generali per prevenire il contagio e la diffusione del Coronavirus. Si tratta delle stesse precauzioni che si adottano in caso di raffreddore e influenza:

Evita contatti ravvicinati mantenendo la distanza di almeno un metro.

Coprirsi bocca e naso con un fazzoletto quando si tossisce o si starnutisce.

Gettare via immediatamente i fazzoletti usati.

 Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone. Qualora acqua e sapone non fossero disponibili, utilizzare un gel disinfettante per le mani.- Evitare di stare a stretto contatto con persone malate.

Pulire e disinfettare frequentemente oggetti e superfici che vengono spesso toccati.- Non toccare occhi, naso o bocca se non si hanno le mani pulite.

Per ulteriori consigli e informazioni, consulta il sito dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

La sicurezza in cucina

Metti in bella vista i promemoria sull’igiene personale e alimentare nelle tue cucine e inviali direttamente ai tuoi dipendenti.

Esorta il tuo staff a lavarsi spesso e bene le mani utilizzando un disinfettante per mani o semplicemente acqua e sapone, specialmente quando maneggia il cibo. Assicurati che il tuo staff abbia le competenze giuste in materia di igiene alimentare e, se possibile, organizza un training sull’argomento.

Esorta il tuo team a misurarsi spesso la febbre e a essere più attento del solito a quei sintomi che potrebbero indicare un’eventuale infezione, tra cui difficoltà respiratorie, tosse o febbre.

Assicurati che lo staff della cucina utilizzi taglieri e coltelli diversi per carni crude e cibi cotti e che questi siano conservati separatamente.

Metti a disposizione del disinfettante per le mani nel tuo ristorante, in modo che sia utilizzabile facilmente da staff, clienti e rider.

Assicurati che i locali del tuo ristorante vengano puliti regolarmente, specialmente gli spazi dove viene esposto il cibo, come la cucina e le sale.

Controlla costantemente il sito del Ministero della Salute per essere sempre aggiornato sulla situazione e sulle misure da adottare. Inoltra sempre eventuali consigli ai tuoi dipendenti, in particolare quelli sull’igiene e sui potenziali sintomi.

Informaci immediatamente tramite un’email a info@foodego.it  se uno dei tuoi dipendenti è risultato positivo al Coronavirus. Potrebbe essere necessario contattare i rider che sono stati nel tuo ristorante e condividere con loro le linee guida.

Collaborazione con i rider

Al fine di minimizzare il numero di persone che entrano in contatto con il cibo, pensa all’area dove i rider aspettano per ritirare gli ordini. Assicurati che tale area venga mantenuta pulita e separata da quella dove vengono preparati i piatti.

Assicurati che tutte le confezioni e i sacchetti vengano adeguatamente sigillati con nastro adesivo o con spillatrice prima di essere consegnati ai rider. In questo modo si cerca di evitare che eventuali virus o batteri presenti nell’aria vengano a contatto con il cibo durante la consegna. Ti consigliamo anche di utilizzare due sacchetti per ordine di modo che il cibo sia ancora più al sicuro all’interno, prima che venga consegnato al cliente.

Quando il rider ritira l’ordine dal tuo ristorante, assicurati che lo riponga subito nella borsa termica prima di dirigersi verso l’indirizzo del cliente. Ricordati che è di vitale importanza che il cibo sia protetto da materiali potenzialmente infetti.

Stiamo inviando aggiornamenti quotidiani ai rider in merito a cosa fare per evitare il contagio o la diffusione del coronavirus.

La sicurezza dei tuoi clienti

Informaci immediatamente tramite inviando un’email a info@foodego.it  se qualcuno che ha mangiato nel tuo ristorante ha i sintomi del Coronavirus. In questo modo potremo metterci in contatto con eventuali rider che siano stati nel tuo ristorante in quello stesso momento e verificare se anch’essi presentino i sintomi del virus.

Se hai domande sul Coronavirus, contatta il numero verde generale 1500, oppure il numero verde relativo alla tua regione (trovi qui l’elenco dei numeri di emergenza attivati dalle regioni). Se hai bisogno di assistenza medica urgente riguardo al Coronavirus, chiama il 112.